Il Gemellaggio

Dopo un iter burocratico complesso e alcuni incontri conoscitivi, nell'ottobre 2002 a Beaufort en Vallée è stato siglato il gemellaggio con il comune di Travagliato.

Nel paese francese si era recata, per l'occasione, una delegazione formata da amministratori, rappresentanti della società civile, delle varie associazioni locali ed alcuni studenti della nostra scuola media.

La visita e la firma del gemellaggio è stata ricambiata, da un gruppo di ospiti francesi, a Travagliato nell'aprile del 2003.

In queste occasioni, a Beaufort è stata dedicata una via per ricordare l'evento, mentre a Travagliato un parco nella zona di via del Pero.

Gli scambi sono poi continuati negli anni.

Si sono tenuti viaggi in Francia da parte del gruppo sportivo "Estate '83", del Corpo Bandistico, di un gruppo di cittadini nonchè di classi della scuola media.

Anche i francesi sono stati ospiti a Travagliato in varie occasioni, l'ultima delle quali è stata a giugno 2009, in occasione della celebrazione del 150° della battaglia di Solferino e S.Martino. 

In mezzo alla valle della Loira, Beaufort-en-Anjou è cirIcondata da un ambiente dove cultura e natura si mescolano.

E' situata tra Angers, città del re Renato d’Angiò e Saumur, capitale francese del cavallo, è vicina ai castelli della Loira e al cuore di una regione ricca di musei e di un patrimonio religioso importante. 

Una regione bagnata dalla Loira, il fiume più lungo della Francia dove si può scoprire una natura bella e varia, per il clima mite.

Per secoli, gli abitanti della valle dell'"authion", la culla di Beaufort en Anjou, hanno imparato a canalizzare l'acqua trasformando una zona paludosa in una zona agricola ed orticola, dove si può approfittare della vita. Infine Beaufort en Anjou potrà piacervi anche per la sua arte della tavola ed i suoi vini, essendo la terza regione viticola della Francia.

 

 
 
 
 
 
 
 

La regione bagnata dalla Loira, il fiume più lungo di Francia dove si può scoprire a piedi, con la bicicletta o con la macchina una natura bella e varia in un clima riconosciuto per la sua mitezza. 

 

 

 

 

 

 Testi redatti a cura di Gloria Filippini - Febbraio 2010

Eventi