Sportello Unico delle Attività Produttive

Per accedere alla compilazione telematica delle pratiche è possibile avvalersi dello Sportello On-Line

suap_0.jpg

Sportello Unico delle Attività Produttive

Lo Sportello Unico per le attività produttive costituisce “l'unico punto di accesso per il richiedente in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività produttiva e fornisce, altresì, una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni comunque coinvolte nel procedimento” (art. 1 D.P.R. 7 settembre 2010 , n. 160).

Il SUAP è quindi la struttura comunale competente per tutti gli adempimenti connessi all’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi e per quelli relativi alla localizzazione, realizzazione, ristrutturazione, riconversione, ampliamento, cessazione o riattivazione delle medesime attività.

 

Il SUAP opera esclusivamente per via telematica sia nei confronti di cittadini ed imprese che nelle relazioni con le altre pubbliche amministrazioni coinvolte nei diversi procedimenti.

 

Normativa di riferimento

 

  • Legge 15 marzo 1997, n. 59 “Delega al Governo per il conferimento di funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per la riforma della Pubblica Amministrazione e per la semplificazione amministrativa”
  • Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n. 112 “Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle Regioni ed agli Enti Locali, in attuazione del capo 1 della Legge 15 marzo 1997, n. 59” 
  • Decreto del Presidente della Repubblica 20 ottobre 1998, n. 447 come modificato dal Decreto Presidente della Repubblica 7 dicembre 2000, n. 440 "Regolamento recante norme di semplificazione dei procedimenti di autorizzazione per la realizzazione, l'ampliamento, la ristrutturazione e la riconversione d'impianti produttivi, per l'esecuzione di opere interne ai fabbricati, nonché la determinazione delle aree destinate agli insediamenti produttivi, a norma dell'articolo 20, comma 8, della Legge 15 marzo, n. 59”
  • Legge 6 agosto 2008, n. 133 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, recante disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria"
  • Direttiva 2006/123/CE emanata dal Parlamento Europeo e dal Consiglio dell'Unione Europea e relativa ai servizi nel mercato interno
  • Decreto Legislativo 26 marzo 2010, n. 59 “Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno”
  • Decreto del Presidente della Repubblica 9 luglio 2010 , n. 159 “Regolamento recante i requisiti e le modalità di accreditamento delle agenzie per le imprese, a norma dell'articolo 38, comma 4, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133”
  • Decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010, n. 160 “Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, ai sensi dell'articolo 38, comma 3, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 133 del 2008”

Circolari Ministero Sviluppo Economico n. 3635/C del 06/05/2010 e n. 3637/C del 10/08/2010.

Responsabile ufficio

Domenico Siciliano

Telefono

030661961

Fax

030661965

Email certificata

protocollo@pec.comune.travagliato.bs.it [Posta certificata ex D.P.R 11 febbraio 2005, n. 68]

Orari

•Lunedì Dalle 09:00 alle 12:30

•Martedì Dalle 09:00 alle 12:30

•Mercoledì Dalle 09:00 alle 12:30

•Giovedì Dalle 16:00 alle 18:00

•Venerdì Dalle 09:00 alle 12:30

Mappa

Piazza Libertà, 2
25039 Travagliato, BS

PERSONALE

COGNOME NOME RUOLO EMAIL TELEFONO
Rocca Riccardo riccardo.rocca@comune.travagliato.bs.it 030 661961