MISURE PER L'AFFITTO: SOSTEGNO AL MANTENIMENTO DELL’ALLOGGIO IN LOCAZIONE ANCHE A SEGUITO DELLE DIFFICOLTA’ ECONOMICHE DERIVANTI DALLA EMERGENZA SANITARIA COVID 19

SOSTEGNO AL MANTENIMENTO DELL’ALLOGGIO IN LOCAZIONE ANCHE A SEGUITO DELLE DIFFICOLTA’ ECONOMICHE DERIVANTI DALLA EMERGENZA SANITARIA COVID 19

In allegato trovate l'avviso pubblico (DA LEGGERE ATTENTAMENTE) con tutte le indicazioni di cui si da un breve estratto

si ricorda che:

Le domande di contributo saranno raccolte a partire dal 03.06.2020 sino al 11.07.2020 (gestite dall' Azienda Speciale Consortile "Ovest Solidale")

Per presentare la domanda è necessario accedere al seguente sito (NON C'E ALTERNATIVA)

http://www.pianodizonabresciaovest.it/servizi/menu/dinamica.aspx?ID=2106...

 

*** OGGETTO DELL’INTERVENTO

Regione Lombardia con D.G.R. n. XI/3008 del 30/03/2020 ha definito misure di "sostegno al mantenimento dell’alloggio in locazione anche a seguito delle difficoltà economiche derivanti dalla emergenza sanitaria covid 19". Sono inoltre state assegnate risorse ai Comuni ATA per il contributo "AGEVOLAZIONE AFFITTO 2020", ai sensi della DGR n. 2974 del 23 marzo 2020, Allegato B. L’Azienda Speciale Consortile Ovest Solidale, in qualità di ente capofila dell'ambito distrettuale n. 2 Brescia Ovest, ha aderito a tali disposizioni e pertanto apre il presente avviso al fine di sostenere nuclei familiari in locazione sul libero mercato (compreso canone concordato) o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali (ai sensi della l.r. 16/2016, art.1 comma.6) in disagio economico, o in condizione di particolare vulnerabilità (sono esclusi coloro che vivono in alloggi SAP a canone sociale).

*** REQUISITI PER L’ACCESSO AI CONTRIBUTI E DEFINIZIONE DELLA GRADUATORIA

I nuclei familiari supportati devono possedere i seguenti requisiti obbligatori:

a. non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione (SFRATTO);

b. non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia;

c. avere un ISEE max fino a € 20.000,00;

d. essere residenti in un alloggio in locazione (oggetto di contributo) da almeno un anno alla data del 30.03.2020;

e. i destinatari possono essere identificati anche tra i cittadini che in passato (quindi non nel corso del 2020) hanno ricevuto specifici contributi sulla base delle misure attivate con le risorse di cui alle DGR n. 5450/2016, n. 6465/2017, n. 606/2018 e n. 2065/2019. I destinatari possono essere identificati anche tra i cittadini che beneficiano del Reddito di Cittadinanza. Il contributo è compatibile con il reddito o la pensione di cittadinanza in tutte le sue componenti.

Costituisce criterio preferenziale per la concessione del contributo il verificarsi di una o più condizioni collegate alla crisi dell’emergenza sanitaria 2020 (dal 23.02.2020), qui elencate nell’ordine di priorità:

1. perdita del posto di lavoro; mancato rinnovo dei contratti a termine; titolari di partita IVA attiva alla data del 23.2.2020 (a titolo esemplificativo ma non esaustivo liberi professionisti), artigiani, titolari di attività commerciali di vendita al dettaglio in sede fissa o ambulante, pubblici esercizi attivi alla data del 23.2.2020, lavoratori con contratti o rapporti di lavoro flessibile e/o di qualsiasi natura (di cui al d.lgs 81/2015), attivi alla medesima data, non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, che abbiano dovuto sospendere o chiudere l’attività in ragione dell’emergenza;

2. consistente riduzione dell’orario di lavoro (almeno il 30%), Cassa integrazione o altre misure similari, per almeno 1 mensilità, a partire dal 23.02.2020 fino alla data di presentazione della domanda;

3. malattia grave o decesso di un componente del nucleo familiare;

La graduatoria verrà pertanto definita secondo i seguenti criteri:

1. coloro che versano in una delle condizioni preferenziali elencate al precedente capoverso;

2. indice ISEE più basso;

3. numero di figli minori in carico;

 

*** CONDIZIONI ED ENTITÀ DEL CONTRIBUTO

I fondi sono destinati all’erogazione di un contributo al proprietario (anche in più tranche) per sostenere il pagamento di canoni di locazione non versati o da versare a partire dal mese di Aprile 2020.

Possono essere corrisposte fino a 4 mensilità di canone e comunque non oltre € 1.500,00 ad alloggio /contratto.

 

*** ACCESSO AL CONTRIBUTO ED EROGAZIONE DELLE SPETTANZE

Le domande di contributo saranno raccolte a partire dal 03.06.2020 sino al 11.07.2020.

Per presentare la domanda è necessario accedere al sito

http://www.pianodizonabresciaovest.it/servizi/menu/dinamica.aspx?ID=2106...

e compilare il format che verrà automaticamente inviato all’Azienda insieme agli allegati che vanno caricati all’interno del format stesso (ISEE 2020, documento di identità, documentazione attestante una delle condizioni dei criteri preferenziali).

E’ possibile ricevere consulenza in caso di difficoltà nella compilazione chiamando il numero 340/6665238 nei seguenti giorni e orari: da lunedì a venerdì dalle 9,00 alle 12,00.

 

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE "OVEST SOLIDALE"

Azienda Speciale Consortile "Ovest Solidale" via Pinidolo 9, 25064 Gussago Brescia Tel 030/2524684 fax 030/2520401 e-mail amministrazione@pdzbsovest.it sito www.pianodizonabresciaovest.it Codice Fiscale e Partita Iva n 02927940987

Allegati

avviso pubblico

Note: SOSTEGNO AL MANTENIMENTO DELL’ALLOGGIO IN LOCAZIONE ANCHE A SEGUITO DELLE DIFFICOLTA’ ECONOMICHE DERIVANTI DALLA EMERGENZA SANITARIA COVID 19

Data: 29/05/2020 Ultima modifica: Ven, 29/05/2020 - 12:40